TORTA MARMORIZZATA E UNA NOTIZIA!!!

Ho pensato molto a questo post… Se scriverlo oppure aspettare… Non sapevo… Un po’ per scaramanzia, pero’ credo che sia ora di dirvelo… Dopo tanto tempo e lunghe attese siamo diventati genitori di un bellissimo maschietto etiope di 14 mesi!!!
Nell’ adozione ho scoperto sulla mia pelle non c’e’ mai nulla di sicuro e in questi mesi abbiamo avuto dei rallentamenti e’ per questo che tendevo a non parlarne, ma la scorsa settimana ci hanno assicurato che e’ nostro figlio. Ora dobbiamo aspettare la data di partenza che spero arrivi in tempi brevi…. Dovremmo fare due viaggi, uno per vederlo e fare le carte di adozione e l’altro per portarcelo a casa finalmente. Sapete quando ho visto la sua foto per la prima volta e’ stata un’emozione indescrivibile…Ci siamo guardati e lo abbiamo sentito subito nostro! Questo e’ successo ormai un paio di mesi fa, poi saremmo dovuti partire il 28 aprile ma purtroppo ci sono stati degli intoppi burocratici e tutto si e’ messo in discussione… Dovevamo aspettare il 2 maggio per una sentenza . In questo periodo abbiamo alternato umori diversi… Speranza.. Paura…Delusione… Guardavamo la foto e la paura di perderlo era tanta, molti ci domandavano come si puo’ affezionarsi ad una foto, non lo so e’ qualcosa che ti scatta dentro…  Il 2 e’ stata una giornata infinita ma alla sera abbiamo avuto la buona notizia. In questo periodo pero’ sono state preziose delle persone, da Luisa sempre accanto che ha vissuto questa attesa tra i miei sbalzi di umore cercando di farmi stare sempre bene. Grazie! A Mary anche lei sempre presente che riesce a farmi tornare con i piedi per terra nei momenti di panico ma mi sa anche capire nel profondo… Grazie!!! A Roberta che ha fatto un’attesa in simbiosi con me, sempre partecipe non mi ha mai lasciata sola…. Grazie!!! A Silvia dolcissima, che con i suoi messaggi mi ha messo di buon’umore! Grazie!!! A Vaty grande donna, che con i suoi pensieri mi sostiene… Grazie! A Carla per tutti i consigli che mi da!!! Grazie! A mio marito che affronta questo con me e ci sosteniamo a vicenda sperando di poter coronare tutto al piu’ presto!
Un grande grazie a tutti voi che mi avete sempre fatto sentire il vostro affetto!!!
Ora vi chiedo un ultima cosa… Di incrociare le dita per noi chissa’ che ci facciano partire presto!!!
Dopo questo post un po’ pesantino ho pensato di lasciarvi questa ricetta , perche’ per primo e’ buonissima, secondo e’ una torta di quelle che ti fa sentire a casa e il bianco e il nero si fondono insieme…. Me ne sono innamorata subito quando l’ho vista da Lei e l’ho rifatta uguale. La sua ricetta la trovate qui .

Ingredienti per una tortiera da 20 cm.:
125 gr. di farina “00”
125 gr. di burro
125 gr. di zucchero
3 uova
1/2 bustina di lievito
1 cucchiaio di brandy
2 cucchiai di cacao amaro

Sciogliamo il burro a bagnomaria, aggiungiamo i tuorli e amalgamiamo per bene. Uniamo lo zucchero e amalgamiamo tutto. Mettiamo i bianchi montati a neve e con una spatola incorporiamo delicatamente. Infine uniamo la farina, il lievito e il liquore. Dividiamo a meta’ l’impasto e in uno mettiamo il cacao amaro. Foderiamo con la carta da forno  una tortiera a cerniera e mettiamo a cucchiaiate alternando composto chiaro e composto scuro. Cuociamo a forno gia’ caldo a 180° per 40 minuti.

CROSTATA DI FRAGOLE CON CREMA AL CIOCCOLATO

L’estate sembra tornata e lo so che certe di voi vorrebbero l’autunno ma io mi godo lo stesso questo sole di settembre… Sabato sono stata sul Piave a prendere il sole con i nostri amici piu’ cari e domenica io e mio marito siamo andati a vedere un mercatino dell’antiquariato. Di solito viene fatto in vecchi borghi e mi piace camminare tra le bancarelle e spulciare in giro, si puo’ sempre trovare qualcosa di interessante! Io cerco sempre orecchini, ho una passione sfrenata per questi ninnoli, grandi, piccoli, d’oro e e di bigiotteria, l’importante e’ che siano particolari. Ormai chi mi conosce quando deve farmi un regalo me ne prende un paio e io sono sempre contenta! Mio fratello quest’anno e’ andato in Scozia e mi ha portato un paio di orecchini stupendi a forma di cuore con dei disegni all’interno, mia mamma quando va in giro riesce sempre a trovare delle cosine particolari, ieri ho trovato delle tazzine piccolissime in porcellana come pendenti non potevo non prenderle!!!! 
Ora vi lascio la ricetta di questa crostata con una crema al cioccolato senza uova e una frolla alle mandorle che si scioglie in bocca!!!

 Ingredienti per uno stampo da 20/22:
125 di farina “00”
125 gr. di farina di mandorle
70 gr. di burro
1 uovo
1/2 cucchiaino di essenza di vaniglia
70 gr. di zucchero
un pizzico di sale

Per la crema:
300 ml. di latte
100 ml. di panna
80 gr. di zucchero
3 cucchiai di maizena
100 gr. di cioccolato fondente

Per guarnire:
500 gr. di fragolr
gelatina per copertura Fabbri

In una terrina mettiamo il burro a pezzetti, lo zucchero, l’essenza di vaniglia, l’uovo, le farine ed un pizzico di sale, amalgamiamo velocemente, formiamo un panetto lo ricopriamo con la pellicola e lasciamo riposare per mezz’ora in frigo. Trascorso il tempo stendiamo la frolla, pratichiamo dei fori sul fondo con i rebbi di una forchetta, la rivestiamo con la carta da forno sulla quale mettiamo dei fagioli. Cuociamo a forno gia’ caldo a 180° per circa 20 minuti e gli ultimi 5 minuti senza carta forno. Per la crema , mescoliamo il latte, la panna, lo zucchero e la maizena tutto a freddo. Mettiamo sul fuoco e portiamo ad ebollizione sempre mescolando, dopo 5 minuti versiamo il cioccolato tritato. Togliamo dal fuoco e mescoliamo energicamente con una frusta. Lasciamo raffreddare. Infine stendiamo sulla frolla cotta la crema al cioccolato, la pareggiamo con una spatola e adagiamo sopra le fragole precedentemente lavate. Rifiniamo con la gelatina, mettiamo in frigo per almeno un’ora. 

TORTA CIOCCOLATOSA

Buon lunedi’ a tutti! Passato bene il fine settimana?… Io si … Cenetta con i nostri amici Pippo e Pippocchio e grande partitone a carte:-) Buon cibo, buon dolcetto e ottima compagnia! Meglio di cosi’ non si puo’ volere:-)
Allora oggi vi voglio deliziare con questa torta fatta per una bimba,  Gaia che compiva gli anni la scorsa settimana!

Ingredienti:
Per la torta:
200 gr. di fecola
125 gr. di zucchero a velo vanigliato
100 gr. di burro
5 uova
1 bustina di vanillina
Per la farcitura :
Spray Cioc Codap

Per la glassa:
350 gr. di cioccolato
0,5 dl. di panna fresca
50 gr. di burro

Facciamo la torta, mettiamo in una ciotola i tuorli, lo zucchero a velo e la vanillina e lavoriamo con le fruste. A parte montiamo a neve ferma gli albumi e li incorporiamo delicatamente alla crema di tuorli. Uniamo la fecola a poco a poco facendola cadere a pioggia mescolando con un cucchiaio di legno per amalgamarla perfettamente. Aggiungiamo a filo il burro precedentemente fuso e amalgamiamo. Versiamo in uno stampo da 26 cm. io ho usato quello in silicone della Happyflex . Cuociamo a forno gia’ caldo a 180° per 30/40 minuti. Una volta sfornato lo lasciamo raffreddare del tutto. Tagliamo la torta in due dischi uguali e spalmiamo su quello inferiore la spray cioc adagiamo sopra il secondo disco. Per la glassa versiamo la panna in un tegame, uniamo il cioccolato a pezzetti e facciamo sciogliere a bagnomaria mescolando per amalgamarli bene. Non facciamo mai bollire l’acqua. Versiamo in una ciotola la cioccolata e incorporiamo il burro a dadini mescolando bene finche’ non sara’ sciolto e tutto deve risultare denso e omogeneo. Versiamo la glassa sopra il dolce e con una spatola in silicone la stendiamo. Io l’ ho decorata con dei cuoricini di cioccolata sopra e attorno ho preso un panetto di marzapane , l ‘ho steso con il mattarello e ne ho ricavato dei cuori con gli stampini da biscotto. Mettiamo in frigo fino a quando non la serviamo.

TORTA MARGHERITA

Ingredienti:
200 gr. di fecola
200 gr. di zucchero vanigliato
80 gr. di burro
5 uova
1 cucchiaino di scorza grattugiata di limone bio

Accendiamo il forno a 180° e prepariamo uno stampo da dolci di 24 cm. con cerniera. In un pentolino facciamo fondere il burro senza bruciarlo. Versiamo nella planetaria ( in mancanza di un impastatore si puo’ fare con le fruste elettriche) i tuorli, lo zucchero a velo e la scorza di limone e facciamo andare per 5 min. fino ad ottenere una crema molto gonfia e quasi bianca. A parte montiamo gli albumi con un pizzico di sale e li andiamo ad incorporare delicatamente alla crema di tuorli. Uniamo la fecola, facendola cadere a pioggia, e mescoliamo dal basso verso l’ alto per non smontare il composto. Infine aggiungiamo il burro fuso e mescoliamo il tutto sempre delicatamente. Versiamo nello stampo e cuociamo nel forno gia’ caldo per 30 min. circa. Poi sfornato il dolce lo lasciamo raffreddare prima di qualsiasi farcitura. Potete farla anche senza burro solo che sara’ un po’ meno morbida. Anche questa torta si presta a vari ripieni ma e’ molto buona anche cosi’ con una spolverata di zucchero a velo.