TORTA AL CIOCCOLATO E NUOVI INCONTRI …

Buongiorno e auguri a tutti i papa’ e anche a quelli futuri!!!! Eh si ragazzi perche’ qui si va avanti a gonfie vele, ma vado sempre con cautela per scaramanzia e aspetto notizie certe… Intanto vi lascio questa ricettina della torta che ho fatto per mio papa’!
Ingredienti :
Per il pan di spagna vedere qui
Per la crema pasticcera vedere qui
alchermes per la bagna
Per la glassa:
150 gr. di cioccolato fondente
100 gr. di panna fresca

Facciamo il pan di spagna e lo tagliamo in tre dischi.  Bagnamo il primo con l’alchernes e versiamo la crema pasticcera, copriamo con l’altro disco e facciamo la stessa cosa fino a finire gli strati. Prepariamo la glassa portando a bollore la panna, togliamo dal fuoco e mettiamo il cioccolato a pezzi mescoliamo velocemente e quando il composto e’ lucido e omogeneo lo versiamo sulla torta. Mettiamo in frigo per due ore prima di decorarla. Io ho fatto le decorazioni con del cioccolato bianco. Con questa partecipo al contest di ” Dolci ma non troppo”

Questo fine settima ho avuto anche un incontro con….Paola” Pannifricius Delicius” e consorte! Ci siamo trovate anche con Luisa “Ghiotto di salute ” e’ stata una serata veramente divertente! Abbiamo parlato di cucina, delle nostre vite, di cartoni animati…. non sapete quante cose mi sono persa!!!!!  Sono stata benissimo ed e’ stato  puro relax:-) Ma non e’ finita qui… Sapete cosa ci ha portato Paola?! Ha generosamente diviso con noi il caro Sergio 🙂 Come chi e’ Sergio ….. Il lievito madre!!!! Ora io ho il nipote Boris….Ho gia’ varie idee su Boris 😀

Ed ecco le mitiche blogger….

TORTA CON CREMA AL TORRONE

Passato anche il Natale… Quest’ anno un po’ sotto tono, vuoi per la crisi, vuoi per uno spirito che a me non e’ piu’ arrivato… Pero’ mi sono  impegnata per il dolce! Non e’ bellissimo ma devo dire che e’ venuto buono!
Ingredienti per il pan di spagna da 22 cm. :
4 uova
160 gr. di zucchero
80 gr. di farina “00” Molini Rosignoli
80 gr. di frumina
1/2 bustina di lievito
scorza di limone
Per la crema:
3 uova
50 gr. di farina “00” Molini Rosignoli
1 cucchiaino di succo di limone
450 gr. di latte
250 gr. di torrone
50 gr. di zucchero
Per la glassa:
100 gr. di panna fresca
150 gr. di cioccolato fondente
Per bagnare ho usato il liquore strega
Iniziamo con il fare il pan di spagna : sbattiamo le uova con la frusta elettrica per 15 minuti con lo zucchero finche’ non saranno chiare e spumose. Mettiamo la scorza del limone e setacciamo nel composto la farina mescolata alla frumina e al lievito e amalgamiamo delicatamente per non smontare il composto. Quando sara’ tutto omogeneo mettiamo in uno stampo a cernirera e cuociamo in forno gia’ caldo a 170° per 35 minuti, mi raccomando non apriamo il forno prima di 15 minuti. Per la crema scaldiamo il latte con il succo del limone, e in un’ altra ciotola sbattiamo le uova con lo zucchero e la farina. quando il latte si e’ intiepidito versiamo il composto di uova dentro e rimettiamo sul fuoco mescolando fino a quando non si sara’ addensato. Portiamo a bollore per qualche secondo la crema, mettiamo il torrone precedentemente sbriciolato, togliamo dal fuoco e facciamo amalgamare tutto. Tagliamo il pan di spagna in tre sezioni e bagniamo con il liquore strega, nel primo strato stendiamo la crema, ricopriamo con un ‘altro disco e cosi’ via fino a ricoprirlo con l’ultimo pezzo di pan di spagna. Prepariamo la glassa, prendiamo un pentolino e facciamo bollire la panna, a bollore spegniamo il fuoco e versiamo la cioccolata spezzettata precedentemente. Mescoliamo fino a quando non sara’ diventata una crema liscia e lucida. Versiamo subito sulla torta e livelliamo. Mettiamo in frigo per almeno tre ore. Io l ‘ho decorata con pasta di zucchero e marzapane!

Scusate le foto ma in quel momento si pensa piu’ a mangiare che a fotografare:-) Se non ho fatto gli auguri a tutte vi chiedo scusa e li faccio di cuore ora!

PAN DI SPAGNA

Ingredienti:
170 gr. di zucchero semolato
150 gr. di farina 00
5 uova
1 bustina di vanillina

Mettiamo in una ciotola i tuorli, lo zucchero e la vanillina e sbattiamo con la frusta elettrica per una decina di minuti fino a quando sara’ diventata una bella crema gonfia e spumosa di colore chiaro. In un’altra ciotola montiamo a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale. Poi li incorporiamo delicatamente con un movimento dal basso verso l’alto alla crema di uova. Aggiungiamo al composto la farina a pioggia facendola cadere da un setaccio e mescoliamo sempre delicatamente. Quando sara’ tutto amalgamato versiamo il composto in uno stampo di 24 cm. lo scuotiamo leggermente per pareggiarlo e cuociamo a forno gia’ caldo a 180° per 40 minuti. Sforniamo il dolce e lo lasciamo raffreddare sulla gratella. Il pan di spagna si puo’ fare anche al cioccolato basta aggiungere insieme alla farina 40 gr. di cioccolato in polvere amaro. Anche con questa pasta lo zucchero varia a seconda del ripieno del dolce. Possiamo farcirlo con tutte le creme, frutta marmellate e si presta ad essere imbevuto di bagne alcoliche perche’ assorbe bene e rimane piu’ morbido. Se uno non vuole  l’alcool puo’ sempre bagnarlo con vari succhi di frutta.