PLUMCAKE AL LIMONE CON FRAGOLE e “Il Gusto della Terra”

La vita ti riserva sempre delle sorprese, questo fine settimana e’ stato pieno di emozioni! Siamo stati al salone del libro per la presentazione della nostra creatura, le Bloggaline hanno creato un libro, di cui faccio parte anche io. Il “Il Gusto della Terra” questo e’ il titolo, pieno di ricette interessanti, con ingredienti facili da reperire, insomma e’ tutto da scoprire. Grazie ad ifood e NetAddiction che ha creduto in noi e ci ha dato questa grande opportunita’! Grazie alle admin e a tutta la redazione che hanno fatto un lavoro grandioso!!! La mia gioia e’ stata anche incontrare vecchie amiche e riscoprirne di nuove, stare insieme come una grande famiglia perche’ e’ questo che siamo. Le emozioni sono ancora fresche e faccio fatica ad esprimere cio’ che provo per cui vi lascio un dolce che a noi e’ piaciuto molto, morbido, profumato e con tante fragole!!!

Ingredienti per uno stampo da 20 cm:

  • 140 gr. di farina “00”
  • 2 uova
  • 95 gr. di zucchero
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • la scorza e il succo di un limone bio
  • 50 gr. di burro fuso
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • 10 fragole

Per la glassa:

  • 100 gr. di zucchero a velo vanigliato
  • 15 gr. di succo di limone

Laviamo e asciughiamo il limone, grattugiamo la buccia e spremiamo il limone, mettiamo da parte 15 gr. di succo per la glassa. Laviamo le fragole e le tagliamo a pezzetti. Nella planetaria mettiamo le uova e lo zucchero e  sbattiamo, aggiungiamo le scorze del limone, i semini di mezza bacca di vaniglia e il sale, mescoliamo. Versiamo il burro precedentemente fuso e lasciato intiepidire. Setacciamo la farina con il lievito e incorporiamo al composto di uova, amalgamiamo bene, deve risultare un composto liscio e omogeneo. Foderiamo con la carta da forno lo stampo da plumcake e versiamo il composto, sopra mettiamo le fragole, le facciamo affondare un po’. Cuociamo in forno statico preriscaldato a 200° per 7 minuti poi abbassiamo a 180° e cuociamo per altri 35 minuti.  Per la glassa, mettiamo in un pentolino lo zucchero a velo e il succo di limone che abbiamo messo da parte, a fuoco basso mescoliamo fino a quando non sara’ diventato un composto liscio. Versiamo sul plumcake freddo. Per le fragole, ho sciolto a microonde la cioccolata bianca e poi le ho glassate.

 

 

Vi lascio qualche immagine di questa speldida giornata e della festa che abbiamo fatto alla sera, organizzata benissimo !!!

PULL APART BREAD Mela, Cannela e Zenzero

Cose da foodblogger… Credo sia capitato anche a voi di trovarvi con conoscenti ed iniziare a parlare di cibo, beh io mi faccio prendere dall’entusiasmo… Pero’ non sempre chi abbiamo di fronte capisce. Certe volte vedo che mi guardano come per dire “ma tu non sei normale!” Mi e’ capitato parlando con una ragazza che mi diceva che faceva i croissant e io subito le ho detto che la pasta sfoglia e’ la mia bestia nera! L’ho gia’ fatta due volte ma ancora non ho avuto il risultato sperato ma non demordo, cosi’ le ho chiesto la ricetta, perche’ continuava a dirmi che le sue erano perfette. Volete sapere la risposta?! Ma io compro la pasta sfoglia tu sei pazza a volertela fare!!! Per me fa bene a comprarla mica la giudico pero’ cerca di capire anche me!
E quando entriamo in un negozio dove vendono tutte quelle belle cosine per la cucina?! Dite la verita’ siamo tutti alla ricerca di qualcosa da abbinare ai nostri piatti, cosi’ mi ritrovo con un sacco di piatti e tazzine spaiati, pero’ e’ talmente divertente!
Mi piace girare per i blog e scoprire ricette nuove e ci sono giorni che segno nella mia infinita lista e giorni che resto folgorata e devo fare subito cio’ che ho adocchiato… Con questa ricetta e’ stato amore a prima vista, poi ho letto gli ingredienti, mela, cannella e zenzero ed ecco si e’ accesa la voglia di mettere le mani in pasta. La ricetta l’ho trovata da Lei ho visto le sue splendide foto su Instagram e sono andata subito a curiosare!

Vi consiglio di provarlo, ha una lavorazione particolare ma merita assaggiarlo, noi ne abbiamo mangiato quasi meta’ subito!!!
Vi lascio il link della ricetta originale http://www.latanadelconiglio.com/2015/01/pull-apart-bread-alle-mele-zenzero-e.html

Ingredienti per uno stampo da plumcake 30X10:

195 gr. di farina “00”
190 gr. di farina manitoba
50 gr. di zucchero
7 gr. di lievito di birra secco
1/2 cucchiaino di sale
2 uova a temperatura ambiente
60 gr. di burro
80 ml. di latte intero
60 ml. di acqua

Per la farcitura:
2 mele
1 cucchiaino di cannela
1 cucchiaio di zenzero in polvere
70 gr. di burro
180 gr. di zucchero

 

 In un pentolino facciamo fondere il burro con il latte, togliamo dal fuoco e aggiungiamo l’acqua, mescoliamo bene. In una ciotola poniamo 190 gr. di farina manitoba e 95 gr. di farina “00” ( i restanti 100 gr. di farina li aggiungiamo in seguito), lo zucchero, il sale e il lievito. Uniamo il mix di burro e mescoliamo con un cucchiaio di legno, fino ad ottenere un impasto denso. Aggiungiamo le due uova leggermente sbattute e incorporiamo sempre mescolando energicamente. Ora inseriamo la restante farina e con il gancio della planetaria lavoriamo per almeno 10 minuti fino a quando non si sara’ incordato. Possiamo farlo anche a mano impastando energicamente per 15/20 minuti fino a quando l’impasto non risulta liscio e omogeneo. Formiamo una palla e mettiamo a lievitare coperto da un canovaccio umido per 1 ora o fino a quando non sara’ raddoppiato. Quando sara’ lievitato, lo sgonfiamo leggermente. Lo mettiamo su un piano infarinato e lo stendiamo con il mattarello in un rettangolo di circa 30×60 cm. Nel frattempo prepariamo la farcitura, laviamo e sbucciamo le mele, le tagliamo a dadini piccoli. Facciamo fondere il burro in una padella, aggiungiamo le mele con la cannella e lo zenzero e le facciamo saltare per pochi minuti. Teniamo le mele da parte e con il burro che e’ rimasto nella padella spennelliamo abbondantemente il rettangolo di pasta. Adagiamo sopra le mele e cospargiamo tutto con lo zucchero.Tagliamo quindi la pasta in 6 strisce uguali, sovrapponiamo con delicatezza una sopra l’altra facendo attenzione al ripieno. Tagliamo nuovamente in 6 parti uguali, formando dei rettangoli da 6 strati ciascuno. Mettiamo della carta da forno nello stampo da plumcake e adagiamo gli strati di pasta  in verticale. Copriamo con un canovaccio e lasciamo lievitare per 30/40 minuti. Trascorso il tempo lo cuociamo in forno statico gia’ caldo a 180° per 30 minuti.

Lasciamo raffreddare e poi possiamo gustarci questa prelibatezza, i pezzi si staccano con le mani non serve neanche il coltello! Il giorno dopo e’ ancora morbidissimo!

TORTA DI MELE SPECIALE… MORBIDA E CROCCANTE!!!

Sono passate anche le feste e devo dire che le mie sono andate bene. Quest’anno mi sono goduta tutta l’ atmosfera natalizia grazie a mio figlio che con il suo entusiasmo a contagiato tutti!!!
E’ perfino arrivato Babbo Natale a casa nostra e vedere lo stupore sul suo viso mi ha fatto tornare bambina. Non abbiamo fatto grandi cene o pranzi ma siamo stati in compagnia delle persone a cui vogliamo piu’ bene e questo e’ l’importante. I miei pensierini home made sono stati apprezzati anche grazie al regalo che ho vinto al Giveaway dell’Arabafelice dei bellissimi sacchetti e zuccherini per confezionare i biscotti, solo che ormai non mi sembrava piu’ il caso di postarli… fra poco siamo a carnevale! Noi ci siamo gia’ attrezzati con il costume, sapete cosa voleva il piccolo? L’uomo ragno!!! E allora preso il vestito, solo che terrebbe la maschera sempre:)
Io continuo a cucinare, a sperimentare ma ho poca voglia di fotografare, devo allenarmi di piu’, a dire il vero mi piacerebe fare un corso di fotografia per essere piu’ brava. Vedremo….
Oggi vi lascio la ricetta di questa torta di mele che e’ piaciuta molto, ho messo insieme varie cose, una base soffice e un crumble croccante e ne e’ uscita una vera delizia, in piu’ e’ veloce per cui perche’ non provarla?!
Ingredienti per uno stampo da 24:
Per la base:
230 gr. di farina “00”
120 gr. di zucchero
100 gr. di burro fuso
2 uova
50 gr. di latte
3 mele belle grosse
1/2 bustina di lievito per dolci
un pizzico di cannella
un pizzico di sale
1/2 limone spremuto
Per il crumble:
100 gr. di farina “00”
60 gr. di burro freddo
60 gr. di zucchero di canna
un pizzico di lievito
un pizzico di cannella
Come prima cosa laviamo e sbucciamo le mele, le tagliamo a spicchi fini e le irroriamo con il succo del mezzo limone. Setacciamo la farina con il lievito. In un’altra ciotola mescoliamo, il latte, le uova, il burro fuso, la cannella e il sale. Aggiungiamo al composto la farina, il succo del limone che e’ nelle mele e mescoliamo fino a quando tutto non e’ amalgamato. Versiamo il composto in una tortiera coperta da carta da forno. Mettiamo le fettine di mela su tutta la superficie e le schiacciamo un po’ nella pasta. Per il crumble, in una ciotola versiamo la farina, il burro freddo, lo zucchero di canna, la cannella e il pizzico di lievito e con le mani impastiamo velocemente fino a formare delle bricioline che andiamo a mettere sopra le mele fino a ricoprirle tutte. Inforniamo con forno gia’ caldo a180° per 45/50 minuti.
Prossimamente ci saranno dei cambiamenti sul blog e sono davvero emozionata, intanto grazie alla bravissima e amica Giulia Cappelli ho cambiato l’header e devo dire che mi piace molto!!!

DOLCE LIGHT ALLE CILIEGIE CON LATTE DI COCCO SENZA UOVA NE BURRO

Questa settimana e’ stata intensa… Tante persone che sono passate a trovarci… Sono tornata a lavoro e per fortuna e’ aumentato…Una nuova e bella collaborazione…. Pensieri che girano nella mia testolina cercando di mettere insieme tutte le emozoni provate… Vi ho un po’ trascurato e vi chiedo scusa, ma abbiamo cosi’ tante cose da fare e da preparare che ho davvero poco tempo. Per cui penso che rallentero’ un po’ con i post ma non vi lascio!!!
Siamo tornati e la nostra pancia ha iniziato a fare i capricci, abbiamo mangiato molto cibo speziato e piccantissimo, aggiungiamo lo stress del viaggio ed il gioco e’ fatto! Per cui ci siamo un pochino depurati la settimana scorsa. Pero’ non poteva mancare il dolcetto, ma lo volevo light per una sana colazione. Ho trovato delle ciliegie davvero buone e studiando varie ricette ne e’ uscita questa molto particolare, l’unica accortezza e’ di non farlo troppo alto cosi si cucina meglio e resta piu’ morbido. Prima di partire ho ricevuto anche una bellissima collaborazione con Salter che mi ha dato una bellissima bilancia molto precisa dove posso finalmente pesare con precisione tutti gli ingredienti. 
Ora vi lascio questa ricetta un dolce dove il latte di cocco conferisce un gusto particolare  che a noi e’ piaciuto. In piu’ e’ davvero veloce da fare!!!

Ingredienti:
110 gr. di farina di farro integrale
100 gr. di farina “00”
50 gr. di fecola
200 ml. di latte di cocco
3 cucchiai di olio di semi Dante
110 gr. di zucchero
1 bustina di lievito
150 gr. di ciliegie denocciolate
succo di mezzo limone
zucchero di canna per la superficie

In una ciotola mescoliamo le farine, il lievito, lo zucchero. Aggiungiamo il latte di cocco, il succo di limone e l’olio. Mescoliamo bene fino ad amalgamate tutto senza grumi. Infine aggiungiamo le ciliegie lavate e denocciolate, tagliate a meta’. Versiamo in una tortiera da 24 cm. Spolverizziamo con lo zucchero di canna. Cuociamo a forno gia’ caldo a 160° per circa 50 minuti. Proviamo sempre per vedere se e’ cotta con uno stecchino. Sforniamo e lasciamo raffreddare.