FLUFFOSA CON CREMA GIANDUIA, CREMA AL CIOCCOLATO BIANCO E FRAGOLE

Siamo gia’ a marzo e con le prime giornate di sole sento un po’ la primavera che arriva… Ho voglia di caldo, delle giornate piu’ lunghe, mi piace quando alla sera c’e’ ancora chiaro. Non sono fatta per il freddo vado un pochino in letargo… Quando invece ci si alza e c’e’ una bella giornata  anche l’umore e’ migliore! Mi piace fare delle passeggiate con i mio figlio e i miei pelosetti e’ rilassante, io sono fortunata perche’ abito verso la campagna per cui si sta bene e ci sono tante stradine da fare senza avere la preoccupazione delle macchine. Basta poco per divertirsi, una corsa, guardare le nuvole e indovinare che forma hanno, una palla… Ecco vorrei piu’ giornate cosi’…

Questa torta l’ho fatta per il mio compleanno, se devo essere sincera non ho fatto festa sono stata con la mia famiglia tranquillamente a casa perche’ purtroppo mio figlio non stava tanto bene, ma il dolce non poteva mancare!!! Ho visto delle belle fragole, lo so che sarebbe presto ma al mio piccolino piacciono per cui non ho resistito e poi ho fatto la fluffosa al cacao della grande Monica che e’ sempre una garanzia e le creme della mia amica Valentina . E’ uscita una torta golosissima!!!!

 

Ingredienti per la torta diametro 26cm.:

240 gr. di farina “00”

60 gr. di cacao amaro di buona qualita’

300 gr. di zucchero

130 gr. di olio di semi

180 gr. di acqua tiepida

6 uova

1 bustina di lievito

1 bustina di cremore tartaro

1/2 cucchiaino di essenza di vaniglia

un pizzico di sale

Per la farcitura interna:

250 gr. di mascarpone

150 gr. di cioccolato bianco

2/3 cucchiai di latte tiepido

300 gr. di fragole

Per la farcitura esterna:

250 gr. di mascarpone

150 gr. di cioccolato al gianduia

2/3 cucchiai di latte tiepido

 

Iniziamo con fare la torta, setacciamo la farina, il cacao, zucchero, il lievito. Emulsioniamo l’olio e l’acqua con una forchetta. Uniamo il composto di farina a quello d’olio con una spatola e inseriamo uno alla volta i tuorli, deve risultare tutto ben amalgamato. Montiamo gli albumi con il cremore tartaro e amalgamiamo delicatamente al composto precedente. Inforniamo a forno gia’ caldo per 1 ora e 15 minuti. Facciamo sempre la prova stecchino. Per fare questo dolce ho usato uno stampo da chiffon cake.
Per la crema interna scigliamo a bagnomaria il cioccolato bianco e lasciamo intiepidire.  Poi lo amalgamiamo al mascarpone che deve essere a temperatura ambiente, se dovesse risultare troppo compatto aggiungiamo 2 cucchiai di latte tiepido. Versiamo le fragole precedentemete lavate e tagliate a pezzi e mescoliamo la crema. Per la farcitura esterna sciogliamo il cioccolato al gianduia, lasciamo intiepidire. Poi lo mescoliamo al mascarpone sempre a temperatura ambiente. Questa crema deve essere un po’ piu’ compatta perche’ ci serve per ricoprire la torta.
Una volta che il dolce si e’ raffreddato, lo tagliamo a meta’ e nella parte inferiore scaviamo in modo da far rimanere dentro la crema al cioccolato bianco. Ora rimettiamo la parte sopra e con una spatola lo ricopriamo con la crema gianduia. Io l’ho decorato con delle fragole che ho coperto con il cioccolato bianco e gianduia e delle gocce di cioccolato bianco.

 

 

 

29 thoughts on “FLUFFOSA CON CREMA GIANDUIA, CREMA AL CIOCCOLATO BIANCO E FRAGOLE

  1. Oh che bellissima torta!!!!! In realtà non sono sorpresa perchè l'avevo già vista su FB…. ed è bellissima!!! Lo so, anche io sono un animale da letargo…. dai che tra poco ci svegliamo!!! Un bascione gioia!

  2. Il nome è tutto un programma, fluffosa.. mi piace molto, evoca una torta morbida e golosa!
    Una torta decisamente invitante e da provare!
    Baci

  3. Rimango incantata, decisamente a occa aperta davanti a tanta meraviglia!!
    E' stupenda nei sapori e nella forma, elegante e anche allegra, perfetta per accogliere la primavera che anche io non sono proprio affatto un'amante del freddo ):
    Un bacino e buona serata cara!

  4. O_O o mamma mia.. mi tufferei nello schermo!!!! Che meraviglia.. che botta di golosità.. Cioccolato.. fragole.. ha tutto quello che occorre per piacermi… Sei stata proprio bravissima… Un abbraccio forte forte

  5. solo a guardarla te ne innamori!!! E' una torta a cui veramente è difficile resistere, assolutamente da fare!! Complimenti. La primavera? mi sa che ancora ci tocca aspettare, un abbraccio.

  6. Io invece non ho mai fretta che arrivi la primavera. Mi piacciono tutte le stagioni e me le godo fino in fondo, anche l'inverno perchè amo tantissimo praticare lo sci di fondo. La fluffosissima di Monica l'ho da tempo nella lista dei dolci da fare. Con il cioccolato è ancora più golosa !

  7. Che splendida visione, una meraviglia!!! Ci stava bene con l'aria di primavera che si respira in questi ultimi giorni da noi, ma il freddo dell'inverno dicono che ritornerà a farla da padrone…..pazienza ormai manca poco, siamo già a marzo!!!
    Baci

  8. Ciao Ombretta, manco solo io all'appello per la fluffosa mi sa! Deve essere uno spettacolo.
    A chi lo dici?! La primavera per me è rinascita, senza non saprei cosa fare. Anche io adoravo le passeggiate in campagna anche se mi han messo una gran paura per la presenza delle vipere. Andando per asparagi non ne ho mai incontrate ma ora che ho il pupo credo che starò all'erta al mio rientro. UN mega kiss a te, mille auguri per il compleanno e tant baci al cucciolotto che spero si sia ripreso del tutto

  9. Tesoro ti rinnovo gli auguri per il tuo compleanno e ti faccio i complimenti per questa splendida torta… ecco, io sono l'unica che ancora non ha fluffato, a presto rimedierò perchè finalmente ho comprato lo stampo!:) golosissima la crema e bellissima anche la presentazione… i compleanni più belli sono quelli trascorsi con le persone che si amano, con una fetta di torta e tanti abbracci:* un bacione a te:)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *