LA CROSTATA PIU’ BUONA DEL MONDO

E’ da talmente tanto che non scrivo che mi trovo un po’ in difficlta’…. Oggi avevo un po’ di tempo e mi sono detta “e fallo un post”!!!! Per cui eccomi qui. Sono stati mesi pieni di impegni, novita’, alti e bassi, ma vedo che non sono l’unica questa vita ci fa correre troppo e magari perdiamo di vista le cose realmente importanti. Per cui mi sono imposta di rallentare, di pensare meno e di godermi tutto cio’ che posso. Giocare con mio figlio, ridere, scherzare, guardare i colori di questo periodo che sono bellissimi e intensi. Per cui rallentiamo, respiriamo e gioiamo per cio’ che abbiamo!!!
Tra le cose che mi mettono di buon umore c’e’ il cioccolato, che grande cosa, lo adoro in tutte le sue forme. Ecco perche’ ho voluto provare a fare questa crostata . La vedevo girare in molti vostri blog e in piu’ e’ di Ernst Knam che adoro, fa dei capolavori per le papille gustative!

Ingredienti:
Per la frolla al cacao:
150 gr. di burro
150 gr. di zucchero
1 uovo
1/2 bacca di vaniglia
280 gr. di farina
25 gr. di cacao amaro in polvere
6 gr. di lievito
un pizzico di sale

Per la crema crema pasticcera:
250 gr. di latte intero
1/2 steca di vaniglia
20 gr. di farina
2 tuorli
40 gr. di zucchero semolato

Per la ganache al cioccolato:
125 gr. di panna liquida
190 gr. di cioccolato fondente tritato

Iniziamo con fare la frolla al cacao, lavoriamo il burro a pezzi con lo zucchero. Aggiungiamo l’uovo, i semini di 1/2 bacca di vaniglia e un pizzico di sale, amalgamiamo bene fino a quando non sara’ omogeneo. Setacciamo il lievito, la farina e il cacao e li uniamo al composto di burro. Impastiamo velocemente, formiamo una palla che avvolgiamo con la pellicola e lasciamo in frigo per 4 ore. La frolla e’ molto morbida per questo va lasciata in frigo.
Ora prepariamo la crema pasticcera, versiamo il latte in un pentolino e uniamo l’altra meta’ della stecca di vaniglia, facciamo scaldare sul fuoco. A parte battiamo i tuorli con lo zucchero fino a quando non sono spumosi, uniamo la farina e amalgamiamo bene deve essere senza grumi. Uniamo a filo il latte e riportiamo tutto sul fuoco. Cuociamo mescolando sempre fino a quando il composto non si sara’ addensato. Versiamo in una terrina, copriamo con della pellicola e lasciamo raffreddare.
Per la ganache al cioccolato, facciamo scaldare in un pentolino la panna fino ad ebollizione e aggiungiamo il cioccolato tritato. Mescoliamo fino a quando non sara’ una crema omogenea.
Infine uniamo le due creme insieme e le amalgamiamo.
Prendiamo uno stampo a cerniera da 22 cm. lo imburriamo e infariniamo. Prendiamo la frolla e ne mettiamo da parte una piccola dose per le strisce, stendiamo il resto e foderiamo la teglia. Versiamo la crema e infine con la restante frolla facciamo le strisce per decorare.
Cuociamo a forno gia’ caldo a 180° per circa 40 minuti. Prima di togliere lo stampo lasciamola raffreddare completamente.