CIAMBELLA CON CUORE FONDENTE

Il tempo corre… certe volte ho paura che vada troppo veloce per me … di perdere qualche cosa, di non riuscire a rimanere al passo…
Voi come lo vedete questo tempo?
Igredienti:
200 gr. di farina “00” antigrumi Molini Pivetti
50 gr. di frumina
180 gr. di zucchero
100 gr. di burro
50 ml. di panna HuLaLa’ senza grassi idrogenati Codap
3 uova
50 gr. di cioccolato fondente al 70%
1 bustina di lievito
un pizzico di sale
1 bustina di vanillina
granella di nocciole 
In una terrina montiamo con le fruste elettriche le uova con lo zucchero fino a quando non saranno cremose e chiare. Versiamo a filo la panna e amalgamiamo per bene. Sciogliamo a bagnomaria ( o nel microonde) il cioccolato fondente e il burro,  lasciamo intiepidire. Setacciamo la farina, la frumina, il pizzico di sale e il lievito e li aggiungiamo piano piano al composto con una spatola amalgamando delicatamente, cercando di non fare grumi. Dividiamo il composto in due terrine, in una mettiamo la vanillina e nell’altra il cioccolato fondente sciolto. Prepariamo lo stampo della ciambella imburrato e infarinato. Mettiamo la granella di nocciole.  Poi versiamo prima tre cucchiai di composto alla vaniglia, a fianco tre cucchiai di composto al cioccolato e finiamo in questo modo un giro. Sopra il composto alla vaniglia mettiamo tre cucchiai di composto al cioccolato e viceversa. Continuiamo cosi’ fino a quando non avremmo finito i composti. Cuociamo in forno gia’ caldo a 180° per 40 minuti.

TORTA CIOCCOLATOSA

Buon lunedi’ a tutti! Passato bene il fine settimana?… Io si … Cenetta con i nostri amici Pippo e Pippocchio e grande partitone a carte:-) Buon cibo, buon dolcetto e ottima compagnia! Meglio di cosi’ non si puo’ volere:-)
Allora oggi vi voglio deliziare con questa torta fatta per una bimba,  Gaia che compiva gli anni la scorsa settimana!

Ingredienti:
Per la torta:
200 gr. di fecola
125 gr. di zucchero a velo vanigliato
100 gr. di burro
5 uova
1 bustina di vanillina
Per la farcitura :
Spray Cioc Codap

Per la glassa:
350 gr. di cioccolato
0,5 dl. di panna fresca
50 gr. di burro

Facciamo la torta, mettiamo in una ciotola i tuorli, lo zucchero a velo e la vanillina e lavoriamo con le fruste. A parte montiamo a neve ferma gli albumi e li incorporiamo delicatamente alla crema di tuorli. Uniamo la fecola a poco a poco facendola cadere a pioggia mescolando con un cucchiaio di legno per amalgamarla perfettamente. Aggiungiamo a filo il burro precedentemente fuso e amalgamiamo. Versiamo in uno stampo da 26 cm. io ho usato quello in silicone della Happyflex . Cuociamo a forno gia’ caldo a 180° per 30/40 minuti. Una volta sfornato lo lasciamo raffreddare del tutto. Tagliamo la torta in due dischi uguali e spalmiamo su quello inferiore la spray cioc adagiamo sopra il secondo disco. Per la glassa versiamo la panna in un tegame, uniamo il cioccolato a pezzetti e facciamo sciogliere a bagnomaria mescolando per amalgamarli bene. Non facciamo mai bollire l’acqua. Versiamo in una ciotola la cioccolata e incorporiamo il burro a dadini mescolando bene finche’ non sara’ sciolto e tutto deve risultare denso e omogeneo. Versiamo la glassa sopra il dolce e con una spatola in silicone la stendiamo. Io l’ ho decorata con dei cuoricini di cioccolata sopra e attorno ho preso un panetto di marzapane , l ‘ho steso con il mattarello e ne ho ricavato dei cuori con gli stampini da biscotto. Mettiamo in frigo fino a quando non la serviamo.

PARMIGIANA …?!

Lo so e’ un titolo un po’ cosi’…. Ma sinceramente non saprei bene come chiamare questo piatto, che non e’ proprio una parmigiana ma ha le melanzane e il parmigiano ma non solo… Giudicate voi!

Ingedienti:
1 melanzana grossa tonda
15/20 pomodorini
250 gr. di yogurt greco
sale rosa fino dell’himalaya Store Valtellina
pepe bianco TecAl
2 cucchiai di pate’ di capperi Campisi
parmigiano da grattugiare

Come prima cosa ho lavato e latgliato e fette tonde e sottili le melanzane. Le ho messe su una placca rivestita da carta da forno e cosparse di sale rosa e pepe,  infornate a forno gia’ caldo a 150° per 20 minuti. Intanto in una ciotola ho messo lo yogurt greco e i 2 cucchiai di pate’ di capperi e li ho amalgamati facendo una bella cremina. Nella pentola di coccio ho fatto il primo strato di crema di capperi e yogurt poi le melanzane e infine i pomodorini precedentemente lavati e tagliati a pezzi. Cosi’ fino a quando ho finito le melanzane. Sopra l’ultimo strato ho grattugiato un bel po’ di parmigiano. Ho infornato sempre a 150° per 20 e altri 10 minuti con forno ventilato. 
Colgo l’occasione per presentarvi la mia nuova collaborazione con Campisi una ditta siciliana che offre una vasta gamma di prodotti…
L’azienda si dedica artigianalmente alla lavorazione e conservazione, rigorosamente a mano del pesce fresco selezionato nel Mar Jonio e Mediterraneo per cui hanno un grande gusto e pregio. Oltre a questo hanno anche una vasta gamma di prodotti vegetali tra cui pomodoro ciliegino di  Pachino I.G.P. in tutte le sue possibili trasformazioni. Vi consiglio di visitare il sito Campisi per vedere tutti le cose che propongono anche in vista delle feste natalizie!

CREMA DI ZUCCA CON GRISSINI DI GRANO SARACENO

Finalmente sta arrivando il fine settimana! Questo mi rende felice perche’ ho finito delle pratiche importanti e anche si ritorna a fare le cenette con i nostri amici! Queste serate ci servono per staccare la spina, ridere, scherzare e anche condividere i problemi che si possonono avere. Ma quando si sta bene e c’e’ feeling anche gli argomenti piu’ seri si affrontano con piu’ serenita’! Avevo intenzione di fare questi grissini di grano saraceno che qui ho abbinato ad una crema di zucca.
Ingredienti per la crema di zucca per 2 porzioni:
500 gr. di zucca
2 patate medie
1/2 cipolla
1 carota
rosmarino foglie contuse TecAl
pepe bianco TecAl
sale rosa Store Valtellina
Per i grissini:
200 gr. di farina di grano saraceno macinato a pietra Store Valtellina
150 gr. di farina tipo manitoba Molino Chiavazza
1 bustina di lievito istantaneo per torte salate
150 gr. di fiocchi di latte
1/2 cucchiaino di sale
pepe nero TecAl
30 ml. latte 
1 uovo
Per fare la crema  prendiamo la zucca, le patate, la cipolla e  la carota le facciamo pezzetti e le mettiamo dentro una pentola con un po’ d’acqua, mettiamo il coperchio e cuociamo per 40 minuti a fuoco basso. A cottura avvenuta con il frullatore ad immersione facciamo una crema. Aggiungiamo il pepe bianco, il rosmarino e il sale rosa, mescoliamo e rimettiamo il coperchio. Facciamo riposare per mezz’ora che prenda l’odore del rosmarino. Intanto impastiamo i grissini: in una ciotola mettiamo le due farine , l’uovo, i fiocchi di latte, il sale, il pepe nero, il lievito istantaneo e il latte tiepido. Amalgamiamo bene, tutto deve risultare una pasta morbida ma non appiccicosa. Prendiamo della pasta e facciamo dei rotolini lunghi 10/15 cm. e larghi 1 cm. e li adagiamo su una placca  precedentemente ricoperta da carta da forno. Io ho voluto dare anche altre forme con il tagliabiscotti. Inforniamo a forno gia’ caldo a 180° per 30/40 minuti devono essere dorati fuori. Ne approfitto per parlarvi della mia nuova collaborazione con lo Store Valtellina che mi ha gentilmente omaggiato di varie cosine buone…

Si possono trovare tanti prodotti e per Natale hanno anche dei magnifici cesti regalo! Io sono molto felice di questa collaborazione perche’  sono molto attenti alle materie prime, sempre rigorosamente selezionate e di grande qualita’,  poi hanno prodotti particolari come gli spaghetti di grano saraceno che sinceramente non trovo facilmente. E come potete vedere sono varie e gustose le loro cosine:-9 da leccarsi i baffi!

TORTA MORBIDA CIOCCOLATO E ARANCE E CREMA DI….

Ciao a tutti! Sono qui in questa bella giornata di sole sempre di corsa ma contenta per aver concluso varie cose in questi giorni! Per cui mi sono premiata con una fetta di questa torta….

L’ho fatta con una nuova collaborazione: la Silikomart che fa stampi in silicone di tutti i tipi, per dolci e per salati.Hanno una vasta gamma di forme e veramente c’e’ l’imbarazzo della scelta! Inoltre e’ fatto con silicone atossico e di prima qualita’. Vi invito ad andare a visitare il loro sito perche’ e’ molto interessante.

E non e’ finita qui ho ricevuto un’ altra collaborazione bella sostanziosa con dei prodotti che secondo me non possono non piacere…Bacco…E’ dolce la vita!

 Ecco le cremose di Bacco! Un’azienda siciliana specializzata in queste bonta’. Una piu’ buona dell’altra…Tutte fatte con ingredienti di prima qualita’. Fanno sia dolci che…

salate. Per cui non mi resta che iniziare a cucinare!
Ingredienti:
200 gr. di farina “00” Molino Rosignoli
80 gr. di frumina
100 gr. di cremosa all’arancia di Bacco
100 gr. di cioccolato fondente
150 gr. di zucchero
120 ml. di latte
3 uova
il succo di un’arancia
1/2 bustina di lievito
Per la copertura:
125 gr. zucchero a velo
2 cucchiai di succo d’arancia

codette di cioccolato
In una ciotola montiamo a crema i tuorli, lo zucchero e il burro lasciato precedentemente ammorbidire. Aggiungiamo a filo il latte e meta’ del succo d’arancia mescolando sempre. Facciamo sciogliere a bagnomaria ( o nel forno a microonde) il cioccolato fondente e lo lasciamo intiepidire. Montiamo a neve i bianchi. Setacciamo la farina, la frumina e il lievito e li incorporiamo al composto di uova e zucchero e mescoliamo finche’ non sara’ omogeneo. Aggiungiamo il cioccolato e la cremosa di Bacco sempre mescolando, incorporiamo anche i bianchi amalgamando tutto delicatamente per non smontarli. Risulta un composto abbastanza liquido ma va bene cosi’. Versiamo tutto nella tortiera e cuociamo a forno gia’ caldo a 180° per 50 minuti. Quando il dolce si sara’ intiepidito prendiamo lo zucchero a velo lo mettiamo in una ciotola con due cucchiai d’arancia e lo sbattiamo con le fruste elettriche finche’ non sara’ diventato una crema bella bianca tipo glassa. La versiamo sopra il dolce e aggiungiamo le codette di cioccolata. Prima di mangiarlo aspettiamo che si raffreddi del tutto!