FRITTATINE CON GAMBERI SPEZIATI

Quanto mi piacciono i piatti colorati, mettono allegria quando si mangia! Con questo piatto vi presento anche due nuove collaborazioni. La Tec-Al un’azienda che produce spezie di tutti i tipi di una qualita’superiore.

Poi anche Olio Dante che tutti conoscerete , e l’ olio di semi di mais e’ stato decretato prodotto dell’anno.

Ingredienti per 2 persone:
250 gr. di gamberi sgusciati
2 uova
aglio granuli Tec-Al
1 pomodoro grande
1 zucchina
Olio Dante di semi di mais
farina 00 Molini Rosignoli
sale e pepe
un pizzico di curcuma
un pizzico di peperocino
1 lime

Sgusciamo e puliamo i gamberi, li mettiamo in una ciotola e strizziamo il lime sopra, li lasciamo  una decina di minuti. Nel frattempo laviamo la zucchina e il pomodoro, tagliamo a listarelle la zucchina e a fette il pomodoro e condiamo a piacimento. Prendiamo le uova le rompiamo in una terrina e le sbattiamo, prendiamo una padella antiaderente versiamo le uova e facciamo la frittata, saliamo e pepiamo. Quando e’ pronta la tagliamo con il coppapasta della forma che ci piace, io avevo voglia di fiori. Nella stessa padella versiamo un po’ di Olio Dante e buttiamo i gamberi che abbiamo precedentemente tolto dal lime , infarinato con la farina dei Molini Rosignoli e cosparsi con la curcuma. il peperoncino e l’aglio granuli Tec-Al . Li facciamo saltare per 5/6 minuti finche’ non saranno dorati. Poi possiamo impiattare!

BISCOTTI MERINGATI

Oggi stavo pensando a tante cose…A cosa mi riserva il futuro, sto facendo delle scelte difficili, importanti e la paura di sbagliare e’ tanta. Magari con il tempo ve lo diro’ ma ora  e’ una cosa effimera. Cosi’ oggi tra alti e bassi ho deciso di tirarmi su’ con questi biscottini:-)
Ingredienti:
200gr. di farina di mandorle
180 gr. di zucchero a velo
4 albumi
1 limone bio
mandorle a lamelle e ciliegie candite per decorare
Montiamo a neve fermissima gli albumi e amalgamiamo a poco a poco lo zucchero, la farina di mandorle e il succo di limone mescolando sempre dal basso verso l’alto delicatamente per non smontare gli albumi. Trasferiamo tutto il composto in una tasca da pasticcere con un beccuccio dentellato e facciamo tanti mucchietti su una teglia ricoperta da carta da forno. Decoriamo con delle mandorle a lamelle e con le ciliegie candite. Inforniamo a forno gia’ caldo a 110° per 1 ora e mezza. Trascorso il tempo apriamo un po’ lo sportello del forno e lasciamo raffreddare i biscotti. Con questa ricetta partecipo al contest di L’ora del tea.

FRIGGITELLI RIPIENI E COLLABORAZIONE

I fine settimana passano veloci… Certe volte troppo veloci! In questi giorni ho fatto tante cose dalla corsa dove ho aggiunto altri 2 km. e ne sono veramente contenta, a nuovi progetti che piano piano si stanno avviando sia per me che per un’amica. Settembre pieno di novita’ e progetti…. Speriamo bene:-) Nel frattempo mi e’ arrivata una nuova collaborazione l’ ASdoMAR
Prodotti di grande qualita’, senza conservanti ne coloranti e con un gusto genuino. Cosi’ ho fatto sei friggitielli ripieni con il tonno.
Ingredienti:
1 scatoletta di tonno ASdoMAR
3/4 friggitelli
250 gr. di yogurt greco 0%
un pizzico di peperoncino
fette di pane 
Laviamo e tagliamo la parte superiore dei friggitelli, li svuotiamo. Prendiamo una padella antiaderente li mettiamo a cuocere a fuoco lento con un coperchio per una decina di minuti avendo l’accortezza di girarli ogni tanto. Quando si sono ammorbiditi li lasciamo raffreddare. Nel frattempo prendiamo il tonno ASdoMAR lo scoliamo dall’olio. Mettiamo in una ciotola lo yogurt greco, il peperoncino e il tonno e amalgamiamo tutto per bene. Prendiamo i friggitelli e con pazienza li riempiamo. Io ho fatto dei crostini con delle fette di pane dove appoggiare i nostri peperoni ripieni. Una ricetta facile e veloce anche se avete a cena gente all’improvviso puo’ essere un buon antipastino! Non ho dimenticato il sale se ve lo state chiedendo ma secondo me ha gia’ la sapidita’ il tonno e i gusti si amalgamno bene.

MUFFIN CON FORMAGGIO CREMOSO AL CIOCCOLATO E COLLABORAZIONE

7

Allora ormai lo sapete tutti che sono un’amante dei muffin per cui ne devo fare ogni tanto per provare qualche ricetta. Questa mi e’ venuta perche’ mia mamma per errore ha comprato la philadelphia milka e me l’ha data richiedendomi un dolcetto. Nel frattempo mi e’ anche arrivata una nuova collaborazione con la Fabbri

che mi ha mandato dei deliziosi prodotti pr farcire gelati, torte e creme. Ed un preparato per il gelato che faro’ presto! Tutti i prodotti sono senza glutine e gli ingredienti di grande qualita’.
Ingredienti:
150 gr. di farina “00” per dolci dei Molini Rosignoli
150 gr. di farina manitoba dei Molini Rosignoli
125 gr. di zucchero
1 bustina di lievito vanigliato
1 uovo
1 confezione di philadalphia milka
50 gr. di nocciole tritate
50 ml. di olio di semi
top al cioccolato Fabbri
un pizzico di sale
Mettiamo in una planetaria ( se non l’avete va bene anche una ciotola e si fa con le fruste elettriche) l’ uovo, la philadelphia milka, lo zucchero e facciamo andare a velocita’ media le fruste per 5 min. finche’ non si e’ amalgamato tutto. Setacciamo le farine con il lievito e le inseriamo nel composto, mescoliamo ma non troppo. Infine mettiamo le nocciole tritate e diamo un’ ultima mescolata. Prendiamo i pirottini e li riempiamo per 3/4. Inforniamo a 170° per 25/30 minuti. Dopo averli sfornati li lasciamo raffreddare, poi li possiamo farcire con il top al cioccolato Fabbri e io ho aggiunto di cuoricini di zucchero.

DOLCETTI ALLE MANDORLE

Per fortuna oggi splende il sole e spero che l’autunno arrivi piu’ tardi possibile. Non e’ che non mi piaccia anzi gli alberi che cambiano colore, l’aria che diventa frizzante… Pero’ il caldo per me ha un fascino tutto suo. In questi giorni ho provato a sperimentare varie cose visto che il forno, passato il caldo torrido lo accendo volentieri. Tra le dolcezze sperimentate certe riuscite altre meno, questi dolcetti mi sono piaciuti e vi lascio la ricettina!
Ingredienti:
300 gr. di farina di mandorle
3 albumi
100 gr. di zucchero 
1 pizzico di vanillina
1 cucchiaino di cannella
1/2 bicchierino di amaretto di Saronno
scaglie di mandorla
un pizzico di sale
Mettiamo la farina di mandorle in una terrina e le mescoliamo con lo zucchero, la cannella, l’ amaretto e la vanillina. Montiamo a neve soda gli albumi con un pizzico di sale. Li incorporiamo delicatamente agli altri ingredienti mescolando dal basso verso l’alto. Versiamo il composto in un pentolino antiaderente e lo facciamo asciugare per 30 minuti a fuoco basso  mescolando continuamente. Foderiamo con la carta da forno una placca e distribuiamo l’impasto a mucchietti ben distanziati tra loro. Li cospargiamo con le mandorle a scaglie. Facciamo cuocere a forno gia’ caldo a 150° per 30 minuti. Spegniamo e lasciamo raffreddare i dolcetti senza aprire lo sportelo del forno.