SBRICCIOLINA

Ciao a tutti, l’altra notte sono andata a letto pensando a come usare degli amaretti che avevo in dispensa, e mi e’ tornato in mente una ricetta facile e buona da gustare al mattino a colazione, oppure come spuntino, o ancora meglio dopo cena accompagnando il caffe’. 
INGREDIENTI:
300gr. di farina
200gr. di ricotta
200gr. di amaretti
150gr. di zucchero
10gr. di burro
1 bustina di lievito
2 uova
5/6 cucchiai di latte
zucchero a velo per decorare
Questa ricetta si suddivide in due impasti da preparare…..
1° impasto: amalgamiamo bene assieme la ricotta, gli amaretti sbriciolati, 50gr. di zucchero, 1 uovo e il latte per poi lasciare da parte per preparare il ……
2° impasto: disponiamo la farina, i 100gr. di zucchero avanzati e il lievito su una spianatoia, aggiungiamo 1 uovo e il burro appena tolto dal frigo, e impastiamo con le mani finche’ si formeranno tante briciole di pasta.
Imburriamo una teglia, ci mettiamo meta’ delle briciole di pasta, poi il 1° impasto e copriamo il tutto livellando per bene con il resto del 2° impasto. A questo punto inforniamo a 180° per 40 minuti e a cottura ultimata lasciamo in forno spento perche’ si asciughi e diventi piu’ croccante. Poi mettiamo in frigo a raffreddare, e prima di tagliarla e servirla la cospargeremo di zucchero a velo. Un consiglio che vi do’ e’ di mangiarla il giorno dopo averla lasciata in frigorifero, speciale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *