TORTA MARGHERITA CON CREMA AL CAFFE’

Avevo ospiti nel pomeriggio per un the’ ed ho deciso di fare questa torta che se ne avanza e’ ottima come colazione!
Igredienti:
una torta margherita
Per la crema:
2,5  dl. di latte
100 di zucchero semolato
30 di cioccolato fondente
4 tuorli
1 tazzina di caffe’
1 cucchiaio di farina 00
Per la decorazione:
zucchero a velo
chicchi di caffe’

Dopo aver fatto la torta margherita che troverete nei miei impasti base la tagliamo a meta’. Facciamo la farcitura, scaldiamo il latte. Montiamo i tuorli con lo zucchero e la farina, amalgamiamo a filo il latte caldo e cuociamo a fuoco moderato per 5 min. Quando si sara’ addensato uniamo il caffe’ e il cioccolato grattigiato e lasciamo sul fuoco per altri 2 min. mescolando finche’ sara’ tutto omogeneo. Facciamo raffredddare mescolando ogni tanto. Prendiamo il disco inferiore della torta e spalmiamo la crema al caffe’, adagiamo sopra l’ altra parte della torta e spolverizziamo con lo zucchero a velo. Completiamo la decorazione con i chicchi di caffe’.

TORTA MARGHERITA

Ingredienti:
200 gr. di fecola
200 gr. di zucchero vanigliato
80 gr. di burro
5 uova
1 cucchiaino di scorza grattugiata di limone bio

Accendiamo il forno a 180° e prepariamo uno stampo da dolci di 24 cm. con cerniera. In un pentolino facciamo fondere il burro senza bruciarlo. Versiamo nella planetaria ( in mancanza di un impastatore si puo’ fare con le fruste elettriche) i tuorli, lo zucchero a velo e la scorza di limone e facciamo andare per 5 min. fino ad ottenere una crema molto gonfia e quasi bianca. A parte montiamo gli albumi con un pizzico di sale e li andiamo ad incorporare delicatamente alla crema di tuorli. Uniamo la fecola, facendola cadere a pioggia, e mescoliamo dal basso verso l’ alto per non smontare il composto. Infine aggiungiamo il burro fuso e mescoliamo il tutto sempre delicatamente. Versiamo nello stampo e cuociamo nel forno gia’ caldo per 30 min. circa. Poi sfornato il dolce lo lasciamo raffreddare prima di qualsiasi farcitura. Potete farla anche senza burro solo che sara’ un po’ meno morbida. Anche questa torta si presta a vari ripieni ma e’ molto buona anche cosi’ con una spolverata di zucchero a velo.

CHEESECAKE DI CILIEGIE

Questa torta e’ tra le mie preferite perche’ mi piacciono con la frutta ed emana un profumo dolcissimo!
Ingredienti:
Pasta frolla
350 gr. di formaggio cremoso light
250 gr. di yogurt greco
4 uova
180 gr. di zucchero semolato
750 gr. di ciliegie denocciolate
semi di un bacello di vaniglia
scorza gratuggiata e succo di un limone
2 cucchiai di maizena

Iniziamo con la frolla che sara’ con meta’ dello zucchero perche’ c’e’ la frutta che da gia’ dolcezza, poi mentre riposa in frigo facciamo le ciliegie. Le mettiamo in una pentola antiaderente con 80 gr. di zucchero, il bacello aperto di vaniglia e la scorza del limone. Portiaamo ad ebollizione e lasciamo sobbollire a fuoco basso. Mescoliamo il succo di limone con la maizena e lo aggiungiamo alle ciliegie continuando a mescolare finche’ non si sara’ addensato. Togliamo il bacello di vaniglia grattando i semi dentro il composto di ciliegie e lasciamo raffreddare. Mettiamo in una ciotola le uova, lo zucchero rimanente e sbattiamo fino ad ottenere un composto spumoso, dopodiche’ aggiungiamo lo yogurt greco e il formaggio cremoso e continuiamo ad amalgamare con le fruste elettriche finche’ non sara’ tutto omogeneo. Scaldiamo il forno a 180°, stendiamo la pasta frolla in uno stampo di 24 cm. circa, sul fondo stendiamo meta’ del composto di ciliegie poi sopra versiamo la crema al formaggio. Inforniamo e la cuociamo per 50 min. Una volta cotta la lasciamo raffreddare poi la togliamo dallo stampo e adagiamo sulla superficie il restante composto di ciliegie. Mettiamo in frigo per 2 ore e poi  sentirete come si scioglie un bocca!
Con questa ricetta partecipo al contest di “I dolci di Caia”

FARFALLINE D’ESTATE

Con questo caldo si ha voglia di piatti semplici e leggeri e secondo me questo e’ molto facile da fare e gustoso.
Ingredienti per 4/6persone:
500 gr. di farfalline
500 gr. di pomodorini ciliegino
2/3 carote
1 cipolla piccola
250 gr. di stracchino con latte di bufala
sale e pepe q.b.
olio evo

Prepariamo la cipolla tritata finemente e mettiamo un cucchiaio di olio evo in una pentola antiaderente e facciamo il soffritto.Intanto laviamo e tagliamo in quatro i pomodorini,  li aggiungiamo al nostro soffritto, li facciamo saltare per 2/3 minuti dopo di che’ aggiungiamo le carote lavate e grattuggiate grossolanamente. Mettiamo un pizzico di zucchero e aggiustiamo il sale e il pepe. Nel frattempo mettiamo l’ acqua a bollire, mettiamo il sale e a bollore versiamo la pasta. A cottura avvenuta mettiamo una tazzina di acqua di cottura nella pentola con il sugo scoliamo la pasta e la facciamo saltare con il tutto. Quando l ‘acqua si sara’ assorbita mettiamo sopra lo stracchino tagliato a cubetti e lo amalgamiamo per bene finche’ non avra’ fatto una bella crema. Le farfalline sono pronte per volare nei piatti!

NOCCIOLOSI

Ho un periodo che mi piace fare biscotti ne sto scoprendo sempre di nuovi! Con questi biscotti vorrei ringraziare tante persone che mi aiutano e mi supportano( e anche sopportano ). Per primo mio marito che mi appoggia in tutto quello che faccio ed e’ sempre prodigo di consigli, la mia migliore amica Manuela che in questo periodo e’ stata un po’ trascurata ma rimediero’! Mio fratello che adoro e senza di lui tante cose sul blog non sarei riuscita a fare. La mia nuova amica e collega di blog Luisa di Ghiotto di Salute perche’ e’ sempre bello scambiarsi consigli e condividere con qualcuno la stessa passione. Alberto e Andrea assaggiatori! Alberto e’ anche ideatore del mio biglietto da visita. Infine ringrazio IL BLOGGATORE al quale mi sono iscritta da poco e mi consente di avere piu’ visibilita’ del mio blog nella speranza che possa crescere sempre di piu’. IL BLOGGATORE e’ gratuito e ti permette di essere anche in collegamentocon tutte le persone che si trovano in internet con il tuo stesso interesse. Ti fornisce le anteprime delle notizie e se si e’ interessati si va direttamente ai blog iscritti. Secondo me e’ un servizio molto utile lo consiglio!
Ingredienti:
180 gr. di farina
110 gr. di burro
80 gr. di zucchero
1 uovo
60 gr. di nocciole
1 pizzico di sale
1 cucchiaino colmo di lievito per dolci
100 gr. di cioccolato al latte
In una terrina lavoriamo il burro con lo zucchero, il sale e l’ uovo fino ad avere una crema omogenea. Tritiamo finemente meta’ delle nocciole e le aggiungiamo alla farina e al lievito. Amalgamiamo tutto al composto di burro e mettiamo l’impasto avvolto nella pellicola a riposare per un’ora in frigo. Frulliamo grossolanamente le nocciole rimaste. Prendiamo delle porzioni di impasto grandi come una noce le rotoliamo nelle nocciole e con un dito pratichiamo un buco centrale ma senza forare la pasta. Facciamo cuocere su una teglia rivestita da carta da forno a forno caldo a 180° per 15 min. Lasciamo raffreddare e infine riempiremo i buchi con il cioccolato che avremmo fatto sciogliere a bagnomaria.